play_arrow

keyboard_arrow_right

Listeners:

Top listeners:

skip_previous skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
  • cover play_arrow

    WIDELINE RADIO the energy web radio

  • cover play_arrow

    APERITIVO ITALIANO cosa meglio di un aperitivo?

  • cover play_arrow

    WIDE LOVE REGGAE RADIO love for reggae

  • cover play_arrow

    SNAIT la radio che nos mouf

  • cover play_arrow

    RITMO una radio che ti muove i piedi

  • cover play_arrow

    CABINA DJ mix senza sosta

  • cover play_arrow

    WIDELINE COUNTRY best country music

  • cover play_arrow

    LT2 NEW GENERATION LT2 reborn radio

  • cover play_arrow

    CANAL FURLAN la miòor radio tal friùl

Concerto Live

PLAYFUL900

today 23/06/2024my_locationEx Convento di S. Francesco


Sfondo
share close
PIANO CITY PORDENONE

PIANO CITY PORDENONE

23/06/2024 Convento di San Francesco ore 15.45

Programma: “Ritratto di Ferruccio Busoni”

Filippo Alberto Rosso
Cristian Carrara (1977) da My Piano Diary:
A Prayer
Box of Toys
Kalandia

Lorenzo Presotto
Johann Sebastian Bach (1685-1750), Wachet auf, ruft uns die Stimme BWV 645, Preludio Corale dalla Cantata BWV 140 (1731) versione di Ferruccio Busoni (1898)

Anna Zanforlini
Ferruccio Busoni (1866 – 1924), Indianisches Tagebuch I BV 267, quattro studi sui motivi dei Pellerossa d’America (1915) 

Angela Marcor
Sonatina super Carmen BV 284, Fantasia da camera sull’opera di Bizet (1920)

Lorenzo Presotto 
Berceuse BV 252 (da Elegien, Nr.7, 1909) 

Gian Mario Morinelli – Sara Bertiato
Gino Tagliapietra (1887 – 1954), Da Per la gioventù, 24 Bagattelle per pianoforte (1914), Bagatelle n. 2, 3, 4, 5, 8, 12, 14

Angela Marcor – Anna Zanforlini
Finnländische Volksweisen BV 227 (1888) per pianoforte a quattro mani 

Aldo Orvieto studia al Conservatorio di Venezia: per la sua formazione musicale deve molto ad A. Ciccolini. Ha inciso più di settanta dischi per ASV, Black Box, Cpo, Mode, Naxos, Winter & Winter, Kairos, Dynamic, Stradivarius, Ricordi, Nuova Fonit Cetra; registrato produzioni e concerti per le principali radio europee tra cui: BBC, RAI, Radio France, le principali radio tedesche e svizzere, la Radio Belga, la Radio Svedese. Ha suonato e registrato come solista con molte orchestre tra le quali la OSNR, La Fenice di Venezia, Comunale di Bologna, Arena di Verona, l’ORT di Firenze, l’Ensemble 2e2m di Parigi. Ha partecipato a centinaia di prime esecuzioni assolute e gli sono state dedicate nuove composizioni da Ambrosini, Clementi, Corghi, De Pablo, Gervasoni, Francesconi, Guarnieri, Nieder, Solbiati e Sciarrino; ha ricevuto lusinghieri consensi da alcuni dei più grandi compositori del nostro tempo tra cui Nono, Petrassi e Kagel. Matthew Connolly sul Times gli riconosce una maestria impressionante: “non dimenticherò il modo in cui Orvieto volgeva gli occhi per scrutare fin dentro l’inchiostro nero della partitura”.

Filippo Alberto Rosso, nato il 14 gennaio 2007, vive a Pordenone. Frequenta il quarto anno del Liceo Classico Leopardi-Majorana. Studia pianoforte con la prof. Lucia Grizzo dall’età di 7 anni. Ha frequentato corsi e masterclass con illustri insegnanti ed eminenti pianisti. Dal 2019 è iscritto all’Accademia del Ridotto di Stradella ove segue i corsi annuali del M° Pasquale Iannone. Frequenta il terzo anno del triennio accademico del Conservatorio Giuseppe Tartini di Trieste sotto la guida della Prof. Teresa Trevisan. Nel 2019 ha eseguito il concerto per pianoforte e orchestra n. 12 in la maggiore K414 di W. A. Mozart. Ha eseguito il concerto per pianoforte e orchestra n. 1 op. 15 in do maggiore di Ludwig van Beethoven nel 2020 con l’Orchestra d’Archi Arrigoni e nel 2023 con la FVG Orchestra. Ha ricevuto il primo premio assoluto e si è classificato primo della sua categoria in molti concorsi pianistici nazionali e internazionali, tra cui il 29° Concorso Pianistico Città di Albenga, il 10° Concorso Nazionale di Esecuzione Musicale Città di Piove di Sacco, il V Concorso Musicale Internazionale di Palmanova, il VII Concorso Pianistico Andrea Baldi di Bologna, il I Concorso di Esecuzione Musicale Jacopo Tomadini di Udine, il 14° Concorso Pianistico Internazionale Lia Tortora di Città della Pieve, il V Concorso Internazionale Giovani Musicisti Diapason d’Oro di Pordenone, il 7° Concorso Pianistico Internazionale Città di San Donà di Piave, il 2° International Piano Competition di Radovljica (SLO), il XIII Concorso Musicale Fondazione Pia Baschiera Tallon di Pordenone, il 2° Concorso Internazionale Musicale Città di Cervignano, il 16° Concorso Nazionale di Esecuzione Musicale Città di Piove di Sacco, il XXI Concorso pianistico “Città di Riccione” e l’11° Concorso Pianistico Internazionale Città di San Donà di Piave.

Lorenzo Presotto si avvicina al pianoforte all’età di 11 anni, durante le scuole medie partecipa a diversi concorsi nazionali a categorie e rassegne musicali ottenendo primi premi ai concorsi di Bardolino, Palmanova, Val di sole, Piazzola sul Brenta. Entra in conservatorio tre anni più tardi dove studia con M° Matteo Santolamazza e M° Davide Franceschetti. Attualmente frequenta il biennio di pianoforte sotto la guida di M° Adriana Silva.

Anna Zanforlini, inizia lo studio del pianoforte all’età di 8 anni e continua tutt’ora a prendere lezioni private con la maestra Lucia Grizzo. Ha frequentato il liceo musicale sotto la guida della maestra Francesca Sperandeo proseguendo al conservatorio Arrigo Pedrollo di Vicenza con la maestra Federica Righini. Frequenta masterclass con insegnanti di fama internazionale ed è iscritta all’Accademia del Ridotto di Stradella con il maestro Pasquale Iannone. Vincitrice di primi premi e primi premi assoluti in numerosi concorsi pianistici nazionali ed internazionali. Selezionata dal M° E. Bronzi, si è esibita nella 5° edizione di Musica e Musei (Udine). In estate 2019 si è esibita a Latina e Parigi con l’orchestra “I Giovani Filarmonici Pontini”. Ha suonato all’interno di diversi festival musicali tra i quali “Barletta Piano Festival” e “Piano City Pordenone” dove si è esibita con l’orchestra d’archi Arrigoni diretta dal M° D. Mason, sia in veste solistica che a 4 mani con Matteo Perlin.

Angela Macor, ha iniziato gli studi pianistici sotto la guida del docente Luca Cigaina. Ha frequentato masterclass con vari insegnanti, tra i quali G. Lovato, F. Lovato, A. Taverna, J. Arakawa. Ha ottenuto premi al merito scolastico e borse di studio, nonché vinto primi premi e primi premi assoluti in numerosi concorsi musicali, tra i quali “23° Concorso Internazionale Giovani strumentisti Povoletto”, “Concorso Nazionale Città di Palmanova” e 5°, 6° e 7° edizione “Diapason d’oro Concorso Internazionale Giovani Musicisti”. Nel corso degli anni si è esibita all’interno della rassegna “conversazioni in musica”, gestita dalla fondazione “Amici della Musica” di Udine, e in varie edizioni dell’evento “incontriamoci tra le note”. È stata selezionata e inserita nella Stagione 2021/2022 del Teatro Luigi Bon, dove si è esibita in occasione della rassegna musicale “giovani per giovani” nel Novembre 2021. Attualmente è allieva del Maestro Marco Tezza al Conservatorio di Musica di Vicenza.

EX CONVENTO SAN FRANCESCO

  Pordenone (IT)

WIDELINE RADIO

  Pordenone (Italia)


Dettagli
Inizia 23/06/2024 H 15:45
Fine 23/06/2024 H 18:30
Luogo Ex Convento di S. Francesco
Indirizzo Via della Motta, 13, 33170 Pordenone PN
Link https://pianocitypordenone.it/eventi/playful900-ritratto-di-ferruccio-busoni
Rate it
0%